Cribraria argillacea

Rispondi
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Cribraria argillacea

Messaggio da Ruspista »

:) ciao
a quota 1100 slm. in provicia di Verona nel parco dei Lessini, su tronco di abete marcescente
c'era un folto gruppo di questa specie, portata a casa, lo fatto maturare e si sono colorati un pò
alla volta di color argilla e si sono aperti
volevo una conferma grazie
Allegati
Cribraria argillacea
Cribraria argillacea
a,.jpg (181.7 KiB) Visto 21920 volte
b.jpg
b.jpg (186.65 KiB) Visto 21890 volte
Ultima modifica di Ruspista il mar 12 giu 2012, 19:25, modificato 3 volte in totale.
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Ruspista »

come si vede nelle foto ha un gambo solcato e nella parte sottostante e arrosante
Allegati
c.jpg
c.jpg (168.96 KiB) Visto 21890 volte
d.jpg
d.jpg (144.95 KiB) Visto 21890 volte
Ultima modifica di Ruspista il mar 12 giu 2012, 19:26, modificato 1 volta in totale.
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Ruspista »

quando sono colorati di argilla si vede sul peridio la forma della rete
una volta svuotati dalle spore, resta il calice "caliculo" vuoto con il bordo frastagliato del peridio
a forma di rete
Allegati
e.jpg
e.jpg (111.05 KiB) Visto 21890 volte
f.jpg
f.jpg (177.9 KiB) Visto 21890 volte
Ultima modifica di Ruspista il mar 12 giu 2012, 19:27, modificato 1 volta in totale.
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Ruspista »

i carpofori sono alti circa 1,2 mm circa
Allegati
g.jpg
g.jpg (134.14 KiB) Visto 21890 volte
h.jpg
h.jpg (95.91 KiB) Visto 21890 volte
Ultima modifica di Ruspista il mar 12 giu 2012, 19:28, modificato 1 volta in totale.
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Ruspista »

le spore sembrano lisce di difficile visione, e misurano 6 - 8 micron
nella foto sottostante si vede il caliculo
Allegati
1,.jpg
1,.jpg (132.44 KiB) Visto 21890 volte
2.jpg
2.jpg (182.87 KiB) Visto 21890 volte
Ultima modifica di Ruspista il mar 12 giu 2012, 19:29, modificato 1 volta in totale.
evelina
Senior
Messaggi: 4924
Iscritto il: dom 23 ago 2009, 10:18
Cognome: zanella
Nome: evelina
Provenienza: vicenza

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da evelina »

NON HO PAROLE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


:applause: :applause: :applause: Evelina
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Ruspista »

:D grazie Evelina
sei troppo buona
finisco il topic con il capillizio
Allegati
3.jpg
3.jpg (141.65 KiB) Visto 21890 volte
4.jpg
4.jpg (121.91 KiB) Visto 21890 volte
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Ruspista »

e per ultimo il dove si attacca il capillizio al calice o "caliculo"
Allegati
5.jpg
5.jpg (159.47 KiB) Visto 21890 volte
patty
Esperto
Messaggi: 2231
Iscritto il: dom 18 ott 2009, 23:20
Cognome: Ferrari
Nome: Patrizia
Provenienza: Modena
Località: Modena

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da patty »

Macroscopicamente io ci vedrei C. argillacea,specie di un gruppo tassonomicamente difficoltoso, in quanto dotato di una certa variabilità, come C.macrocarpa,C.ferruginea,C.martinii e macrospora.
Non presenta il lungo piede della macrocarpa, non vedo il colore ferruginoso della, appunto, ferruginea quando è matura, né il peridio con rete e nodi che ha la martinii; simile ai tuoi campioni potrebbe essere la macrospora, che ha spore più grandi. Anche il colore, ocraceo-argilla, mi indirizzerebbe verso argillacea. Naturalmente sempre con beneficio del dubbio.
La micro non evidenzia con chiarezza i dettagli necessari.

Ciao
Patty
Ps. bellissime le tue foto :)

pss. metti, per favore, i topic sia determinati che indeterminati nelle apposite sezioni in Escursioni e ritrovamenti, come ti tice il messaggio in rosso che ti appare quando crei un nuovo topic.
provvederanno poi i moderatori a fare i necessari gli spostamenti in questa sezione di Archivio schede. Grazie. ;)
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Ruspista »

:) ciao Patty
grazie per i complimenti, pensavo di esser quasi certo della specie, ma ho tralasciato dei particolari
e che mi lascio un forviare dalle foto dei libri e doppia fatica la traduzione, mi potresti dire
i dettagli che mancano dato che li ho ancora belli in casa
grazie ancora
:bye: :bye:
Speleologo
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 19 mar 2014, 17:53
Cognome: Varlani
Nome: Carlo Alberto
Provenienza: Firenze
Località: Firenze

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Speleologo »

Ruspista ha scritto::) ciao
a quota 1100 slm. in provicia di Verona nel parco dei Lessini, su tronco di abete marcescente
c'era un folto gruppo di questa specie, portata a casa, lo fatto maturare e si sono colorati un pò
alla volta di color argilla e si sono aperti
volevo una conferma grazie
Foto BELLISSIME, chiare, e spiegazione esauriente! Bravissimo!!!! :applause:
Volevo chiederti una cosa: la marcescenza del tronco su cui si sviluppa la Cribaria è da considerarsi frutto di un'attività parassitaria del Mixomicete oppure questo fungo vive da Commensale simbionte? Grazie per la risposta che vorrete darmi
:D
Ruspista
Novizio
Messaggi: 635
Iscritto il: sab 14 apr 2007, 15:29
Cognome: Signorini
Nome: Danilo
Provenienza: Verona
Località: verona

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Ruspista »

ciao Speleologo
da quell che ho potuto imparare dai myxo, in fase di plasmodio fagocitano batteri, spore, ecc.
perciò il legno marcio, essendo una tavola imbandita di batteri, funghi e muschi,
come in tutti i regni ci sono prede e predatori, cambiando substrato o habitat si possono trovare
certe specie, diverse da altri.
:bye:
Speleologo
Messaggi: 15
Iscritto il: mer 19 mar 2014, 17:53
Cognome: Varlani
Nome: Carlo Alberto
Provenienza: Firenze
Località: Firenze

Re: Cribraria argillacea

Messaggio da Speleologo »

Grazie, Ruspista, e scusa il ritardo, ma avevo tante cose da sbrigare.
Ciao
Carlo
Rispondi