Cudoniella acicularis (Bull.) J. Schröt.

Ritrovamenti e discussioni sui funghi di Specie determinate della Divisione Ascomycetes

Cudoniella acicularis (Bull.) J. Schröt.

Messaggioda Micogian » lun 31 dic 2007, 14:38

bruno ha scritto:Ciao Gianni,
ottimi scatti, perchè non ci dici la tecnica usata?
Vorrei sapere se l'immagine che vediamo è frutto di 1 solo scatto oppure
di sovrapposizione di scatti multipli.

Inoltre hai il sensore che mi ricorda la mia D100 :D

ciao e complimenti

bruno


Grazie bruno
a parte che sono ancora in una fase di studio per quanto riguarda la macro, la fotocamera è una Nikon D70, obiettivo 105 macro Sigma (trovato usato a metà prezzo).
Le foto più spinte sono frutto di un abbinamento a un vecchio soffietto che usavo anni fa per Minolta e che ho adattato a NiKon, quindi corpo Nikon e soffietto e obiettivo (100 macro) Minolta.
Naturalmente in manuale.

Ciao Gianni :)

PS: certamente più il soggetto è piccolo e più mi appassiona.
Vedi questa Cudoniella acicularis
Cudoniella acicularis (Bull.) J. Schröt.
Cudoniella_acicularis_1296a.jpg
Micogian
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 1912
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggioda bruno » lun 31 dic 2007, 15:46

Bene Gianni,
avevo notato un ingrandimento più spinto rispetto ad un rapporto 1:1,
quindi sei un'altro "pazzoide" che calcola il decimodimillimetro :D .

Sembra facile, ma ottenere un soggetto, e ancora peggio, più soggetti
a fuoco richiede molto tempo e ottima conoscenza della propria attrezzatura.

ho avuto la D70 ed è una bella macchina, sono arrivato alla D100 solo ed
esclusivamente per due motivi, il corpo tropicalizzato e il sollevamento preventivo dello specchio, che incredibilmente la D70 non ha e che ritengo, soprattutto per foto di macro spinte, essenziale anche se a giudicare i tuoi scatti non sembrerebbe.

adesso è da poco che sono in giro con la D200 ma il mondo poteva fermarsi benissimo alla D100 che però cominciava a balbettare ma regalava una luminosità agli scatti che ancora devo trovare con la "sorella maggiore" :D

ciao
bruno
Principiante
 
Messaggi: 399
Iscritto il: dom 8 lug 2007, 17:27
Località: Teramo

Messaggioda Micogian » lun 31 dic 2007, 17:26

bruno ha scritto:Bene Gianni,
avevo notato un ingrandimento più spinto rispetto ad un rapporto 1:1,
quindi sei un'altro "pazzoide" che calcola il decimodimillimetro :D .

Sembra facile, ma ottenere un soggetto, e ancora peggio, più soggetti
a fuoco richiede molto tempo e ottima conoscenza della propria attrezzatura.

ho avuto la D70 ed è una bella macchina, sono arrivato alla D100 solo ed
esclusivamente per due motivi, il corpo tropicalizzato e il sollevamento preventivo dello specchio, che incredibilmente la D70 non ha e che ritengo, soprattutto per foto di macro spinte, essenziale anche se a giudicare i tuoi scatti non sembrerebbe.

adesso è da poco che sono in giro con la D200 ma il mondo poteva fermarsi benissimo alla D100 che però cominciava a balbettare ma regalava una luminosità agli scatti che ancora devo trovare con la "sorella maggiore" :D

ciao

In effetti ero andato più volte a leggermi le istruzioni perchè mi sembrava impossibile che non ci fosse il blocco dello specchietto, ma così è purtroppo.
I problemi maggiori li ho con il microscopio, perchè la vibrazione provocata dallo specchietto è micidiale, tanto che avevo provato, anche con discreti risultati a studiare una tecnica cervellotica: dopo aver messo a fuoco scatto con il telecomando e con un tempo lungo, ma tengo coperto con un cartone la lampada. dopo lo scatto tolgo e rimetto il cartone.
Quindi il tempo è manuale ed empirico e devo fare più tentativi per ottenere la giusta esposizione ma un pò funziona, anche se le foto micro dipendono anche da buone ottiche (e non è il mio caso) e da una corretta preparazione. Ma mi ritengo ancora un apprendista, spero di migliorare.

Ciao Gianni :)
Micogian
Site Admin
Site Admin
 
Messaggi: 1912
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 10:12
Località: Feletto Umberto (Udine)

Messaggioda attilio e mirna » mar 15 gen 2008, 9:31

Foto eccezionali, niente da dire, sei" bravissimo" in tutti campi !
Complimenti!
Attilio&Mirna
attilio e mirna
 
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 14 dic 2007, 9:10
Località: Ravenna


Torna a Ascomycetes

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSNbot Media e 11 ospiti