Gyromitra ticiniana

Aiuto alla determinazione dei Funghi

Moderatori: muscario, Stinkhorn, Pino, stegiampi, doni, moscardino

Gyromitra ticiniana

Messaggioda corsy » mar 20 apr 2010, 22:22

Ciao,
da parecchio tempo frequento il forum, ma questa è la prima volta che provo a scrivere!
Giovedì scorso un amico mi ha recapitato questo fungo trovato in Valchiavenna (SO) in un bosco di latifoglie con nocciolo, robinia, Quercia sp, Pioppo sp., Carpino sp e poco distante qualche castagno, ma sicuramente privo di conifere. L'identificazione macroscopica lo ha portato verso Gyromitra ticiniana, specie di cui ho seguito la discussione con l'interessante documentazione recentemente riportata nel forum. Chiedo gentilmente, ovviamente se possibile, un vostro parere.
Posso aggiungere che il fungo era apparentemente terricolo anche se l'esemplare più piccolo era cresciuto molto vicino ad un ramo a terra, inoltre dopo aver letto la descrizione di Giuseppe Littini ho provato la reazione con fenolo 2% e la carne è virata al rosa, ma abbastanza lentamente (vedi foto).
Grazie anticipatamente
Silvia
PS: spero di non fare errori nella spedizione delle immagini!!!
Gyromitra (10).jpg
Gyromitra (10).jpg (240.91 KiB) Osservato 1041 volte
Gyromitra (11).jpg
Gyromitra (11).jpg (170.55 KiB) Osservato 1041 volte
corsy
 
Messaggi: 49
Iscritto il: ven 31 ott 2008, 17:15

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda corsy » mar 20 apr 2010, 22:34

Due immagini di spore: mi sono sembrate con parete liscia, ma alcune avevano grosse protuberanze agli estremi e, colorate con blu cotone, molte sembravano essere contornate da una massa informe gelatinosa, ovviamente tenendo conto di tutti i possibili sbagli d nella colorazione e nell'interpretazione dovuti alla mia inesperienza
Gyromitra spore (24).jpg
Gyromitra spore (24).jpg (224.97 KiB) Osservato 1038 volte
Gyromitra spore BC.jpg
Gyromitra spore BC.jpg (225.35 KiB) Osservato 1038 volte
corsy
 
Messaggi: 49
Iscritto il: ven 31 ott 2008, 17:15

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda corsy » mar 20 apr 2010, 22:41

Aschi colorati con floxina
Gyromitra aschi F (4).jpg
Gyromitra aschi F (4).jpg (246.56 KiB) Osservato 1038 volte
Gyromitra aschi (21).jpg
Gyromitra aschi (21).jpg (142.69 KiB) Osservato 1038 volte
corsy
 
Messaggi: 49
Iscritto il: ven 31 ott 2008, 17:15

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda corsy » mar 20 apr 2010, 22:43

Ultime!! Che fatica!!
Grazie ancora
Silvia
Gyromitra aschi e parafisi RC .jpg
Gyromitra aschi e parafisi RC .jpg (111.81 KiB) Osservato 1037 volte
corsy
 
Messaggi: 49
Iscritto il: ven 31 ott 2008, 17:15

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda corsy » mar 20 apr 2010, 22:45

Mancava la foto con la reazione al fenolo
Gyromitra con fenolo.jpg
Gyromitra con fenolo.jpg (185.36 KiB) Osservato 1036 volte
corsy
 
Messaggi: 49
Iscritto il: ven 31 ott 2008, 17:15

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda gambr » mar 20 apr 2010, 23:28

corsy ha scritto:Ciao,
da parecchio tempo frequento il forum, ma questa è la prima volta che provo a scrivere!

Non sono un amante degli ascomiceti ma con queste belle immagini micro è un peccato che tu sia stata solo osservatrice per molto tempo :)

Ciao
Gianni
gambr
Senior
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 22:11
Località: Martignacco (UD)

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda mykol » mer 21 apr 2010, 0:10

anche noi qui nell'astigiano, quest'anno abbiamo scoperto (ci è stata indicata) una stazione con numerosi esemplari di una Gyromitra che sembra quella da te postata e che potrebbe essere la ticiniana. Gli esemplari crescono in un bosco di querce ed altre latifoglie alla quota di circa 150 m. s.l.m.

Anche le spore sono simili a quelle della tua raccolta con quelle caratteristiche calotte ai poli.

Comunque, per esprimere un giudizio preferisco osservarle quando gli ascomi sono stramaturi, praticamente marci (ormai è da più di 20 giorni che sono spuntati) in quanto, sovente, le eventuali ornamentazioni delle spore delle gyromitre si evidenziano e completano solo quando gli ascomi sono stramaturi.
mykol
Senior
 
Messaggi: 9015
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda Stinkhorn » mer 21 apr 2010, 0:49

Ciao,
la reazione al fenolo era nei confronti di G. fastigiata... ma non nei confronti della sosia gigas... che pare avere identica reazione! Quindi le differenze se ci sono sono da ricercarsi in altro. :)

:bye: Matte
Stinkhorn
Senior
 
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Località: Genova

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda mfilippa » mer 21 apr 2010, 12:00

:) Ciao Silvia,
non ho visto alcun "errore di interpretazione" da parte tua. Le masse gelatinose che contornano le spore sono proprio quelle che, evolvendo lentamente, andranno a formare l'ornamentazione definitiva. Le spore più giovani ne sono praticamente sprovviste, poi poco per volta la "gelatina" sembra solidificare o comunque ridursi, e come dice mykol questa evoluzione va avanti lentamente fino agli ultimi stadi di vita dell'ascoma.
Io direi che la tua raccolta, come anche le nostre, corrispondono bene a quanto descritto come Gyromitra ticiniana; la curiosità è nel seguirle finoall'ultimo per vedere se alla fine le spore diventano come in G. gigas oppure rimangono lisce oppure, ancora... se diventano ornamentate ma in modo diverso! Chissà!
:wlcm:
:bye:
mfilippa
Senior
 
Messaggi: 5273
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda mykol » mer 21 apr 2010, 15:16

Mario, quelle che avevi l'altra sera le hai seccate o resistono ancora "fresche" ? Le spore come sono diventate ?
mykol
Senior
 
Messaggi: 9015
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda Stinkhorn » mer 21 apr 2010, 17:17

Ciao a tutti,
mi sto dedicando or ora all'essicazione e studio sommario delle mie varie raccolte di G. ticiniana fatte in boschi praticamente puri di quercus pubescens o eventualmente con Prunus padus e qualche Corylus....

Le spore mature (da sporata depositata nel bosco!!) sono decisamente ornamentate tanto da poter essere viste anche in acqua a 1000× ... altra mia nota personale è che ho misurato svariate spore lunghe fino a 34 micron...

Sto seccando anche 4 ascomi topotipici e ho tra le mani esemplari già secchi topotipici, nonchè un pezzo di typus... per il momento prendo tempo... :)

:bye: Matte

P.S. X Ennio... ricevuto il tuo campione! appena avrò tutto nella casa nuova mi ci metterò con tutti i crismi! ;)
Stinkhorn
Senior
 
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Località: Genova

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda Stinkhorn » mer 21 apr 2010, 17:44

Giusto per capirci... sto parlando di questi "cosi" :)
gyro_1.jpg
gyro_1.jpg (204.73 KiB) Osservato 979 volte
Stinkhorn
Senior
 
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Località: Genova

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda Stinkhorn » mer 21 apr 2010, 17:45

:D
gyro-2.jpg
gyro-2.jpg (201.61 KiB) Osservato 979 volte
Stinkhorn
Senior
 
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Località: Genova

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda Stinkhorn » mer 21 apr 2010, 17:46

fenolo....

:bye: Matte
gyro-021.jpg
gyro-021.jpg (173.55 KiB) Osservato 979 volte
Stinkhorn
Senior
 
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Località: Genova

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda mykol » mer 21 apr 2010, 17:50

Matte, non ci posti qualche spora matura tanto per confrontarla con quelle dei nostri esemplari ?

Cosa intendi con "ornamentate" ? Reticolate ? Con apicoli ? Od altro ?

Grazie
mykol
Senior
 
Messaggi: 9015
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda Stinkhorn » mer 21 apr 2010, 18:13

Ciao Giorgio,
per ornamentate intendo l'intera superficie della spora... e sì, sono apicolate con apicolti perlopiù ottusi di tipo gigas. :)

Non riesco a fare le foto perchè sono in pieno trasloco... ora sono dai miei dove c'è ancora micro e PC... mentre a casa mia ci sono già le macchine fotografiche!... come dicevo in P.S. ad Ennio, in questi giorni non sono messo benissimo a livello logistico! Sto cercando di fare il più presto che posso ma tra lavoro, sonno (visto che lavoro anche di notte), e tante cose da traslocare e acui pensare per casa nuova, direi che di più per ora non riesco! :)

A presto in Val di Pesio!?!?!?!?! ;)

Sabato vado a recuperare un pò di G. fastigiata grazie all'immane cortesia di un amico che mi ha indicato il posto dove poterle trovare!!!

Ciao
Matte
Stinkhorn
Senior
 
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Località: Genova

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda mfilippa » mer 21 apr 2010, 18:45

Sabato vado a recuperare un pò di G. fastigiata

Vengo anch'io...! :wub:
mfilippa
Senior
 
Messaggi: 5273
Iscritto il: ven 5 ott 2007, 19:23
Località: Agliano Terme (AT)

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda Stinkhorn » mer 21 apr 2010, 21:40

ti chiamo domani!! ;)

:bye: Matte
Stinkhorn
Senior
 
Messaggi: 3502
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 15:53
Località: Genova

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda mykol » mer 21 apr 2010, 23:30

Matte, dicci poi il giorno che hai libero attorno alla fine della prossima settimana - inizio della successiva (cireca 15 giorni dall'escursione mancata) cosicchè possa prendere accordi con l'amico Vittorio Somà.

Spero che la neve se ne sia andata e la valanga non incomba più !
mykol
Senior
 
Messaggi: 9015
Iscritto il: dom 3 giu 2007, 23:15

Re: Gyromitra ticiniana

Messaggioda Agaricus » gio 22 apr 2010, 0:06

... allora non ci rimane altro che attendere e augurarti buon lavoro (ma mi raccomando, non fare tanta concorrenza alle ditte dei traslochi, ehh!, ehh!)
un salutone,
Ennio.
Agaricus
Esperto
 
Messaggi: 2110
Iscritto il: dom 6 mag 2007, 21:02
Località: Macerata


Torna a Funghi di incerta determinazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti