Cortinarius sp.

Aiuto alla determinazione dei Funghi

Moderatori: muscario, Stinkhorn, Pino, stegiampi, doni, moscardino

Cortinarius sp.

Messaggioda pharmakitis » gio 29 dic 2016, 18:00

Rinvenuto ai primi di settembre in Trentino, in una pecceta rada a 1500 m. s.l.m.

Cuticola asciutta, radialmente fibrillosa.

Spore largamente ellissoidali, finemente verrucose, 6.7-(7.58)-8.7 x 4.8-(5.19)-6.0 micron, Q: 1.32-(1.46)-1.66;
basidi clavati, tetrasporici, 20-34 x 6-7.5 micron.

Odore e sapore non significativi.

Ringrazio anticipatamente per ogni possibile suggerimento.
pharmakitis
 
Messaggi: 29
Iscritto il: mer 12 dic 2012, 19:44

Re: Cortinarius sp.

Messaggioda pharmakitis » gio 29 dic 2016, 18:01

Carpofori
(Cortinarius A)_1 [E].JPG
(Cortinarius A)_1 [E].JPG (199.13 KiB) Osservato 387 volte
pharmakitis
 
Messaggi: 29
Iscritto il: mer 12 dic 2012, 19:44

Re: Cortinarius sp.

Messaggioda pharmakitis » gio 29 dic 2016, 18:02

Spore
Spore_7B (x100).jpg
Spore_7B (x100).jpg (133.96 KiB) Osservato 387 volte
pharmakitis
 
Messaggi: 29
Iscritto il: mer 12 dic 2012, 19:44

Re: Cortinarius sp.

Messaggioda La Chiusa Lillo » gio 29 dic 2016, 18:42

Cortinarius badiovinaceus
La Chiusa Lillo
Principiante
 
Messaggi: 450
Iscritto il: lun 11 gen 2010, 19:44

Re: Cortinarius sp.

Messaggioda pharmakitis » gio 29 dic 2016, 21:47

Grazie, come sempre tempestivo ed efficiente.

PER CORTESIA: Dove trovo una chiave completa per i cortinari ?
pharmakitis
 
Messaggi: 29
Iscritto il: mer 12 dic 2012, 19:44

Re: Cortinarius sp.

Messaggioda La Chiusa Lillo » gio 29 dic 2016, 22:18

usa il Moser e arrivi a determinare questa specie.
La Chiusa Lillo
Principiante
 
Messaggi: 450
Iscritto il: lun 11 gen 2010, 19:44

Re: Cortinarius sp.

Messaggioda girolle » lun 20 feb 2017, 17:44

A me viene in mente anche Cortinarius malachius ma quasi sicuramente ho torto...
:oops:
girolle
 
Messaggi: 79
Iscritto il: sab 11 apr 2009, 20:20

Re: Cortinarius sp.

Messaggioda VIMAR » mar 4 apr 2017, 22:29

girolle ha scritto:A me viene in mente anche Cortinarius malachius ma quasi sicuramente ho torto...
:oops:

Infatti non credo Girolle, perche' il C.malachius ha bei colori viola sia sul capp. che lamelle e gambo bulboso.

Mai santito il C.badiovinaceus Mos., e pensavo anche a C.paragaudis (sempre della sez.Armillati) perchè il C.badiovinaceus dovrebbe avere colore bruno -rosso-mogano tipo Lactarius rufus (in ADC).
Ma le spore più piccole di 8 mu danno ragione a Lillo per C.badiovinaceus. :bye:
VIMAR
 
Messaggi: 8
Iscritto il: dom 6 mar 2016, 20:39


Torna a Funghi di incerta determinazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti